Nuova bandiera europea

Nuova bandiera europea
Altan-privatizz-acqua

TTIP, inizia la vera battaglia?

Più di un anno fa scrivevo qui le mie riflessioni, cosa è cambiato da allora?

Nella vacuità dei programmi di “informazione” che non ne parlano lode a Crozza, che, con la sua geniale maestria da guitto, offre un punto di vista, di parte, ma comunque ne fa discutere.

Provo a mettere insieme, per comodità, alcune […]

Referendum, voto Sì

Siamo alle solite, arriva un referendum, e se ne parla giusto da una decina di giorni. Troppo pochi per consentire a chi vuole davvero informarsi di avere il tempo per farlo. Non che l’italiano medio si scomodi troppo di suo, ma certo i mondi che gli stanno intorno non agevolano.

Accade spesso che un referendum […]

Non c’è sinistra con i soliti noti

Da molto tempo non alimento più il blog, e chissà come oggi mi è capitato di leggere il Corriere della Sera ed il sondaggio di Pagnoncelli.

Spesso mi chiedo (ingenuamente) come mai alcuni giornalisti evitano accuratamente domande precise e mirate. Pagnoncelli per esempio evita di chiedere “se questa sinistra fosse guidata da Bersani o D’Alema […]

Tanto tuonò che piovve

Sono uscita dal PD. Malinconicamente. Ho inviato ai vari organi locali e provinciali e agli amici e amiche di percorso, qualche riflessione che riporto anche qui a futura memoria. Devo dire che un pò di persone mi hanno risposto, chi dispiacendosi, chi comprendendo, chi auspicando un ritorno più o meno vicino. Dal segretario provinciale neanche […]

TTIP questo sconosciuto

Per tentare un approccio non ideologico ho cercato nel mio piccololo di approfondire partecipando ad una conferenza e cercando in internet. Ho anche valutato posizioni a favore, ma l’idea negativa che mi ero fatta non è cambiata. Per me anteporre sempre e comunque le ragioni economiche a quelle sociali non va bene. In questo link […]

Landini, il consenso di chi non va a votare

Da un pò di tempo Landini spariglia. A me piace, forse talvolta i toni si accendono un pò, ma non parla il politichese, si fa capire. C’è chi lo critica, non gli par vero di avere finalmente qualcuno da bersagliare, accostandolo alle tristi sorti delle sinistre diventate progressivamente ininfluenti per tutta una serie di ragioni […]

La Repubblica (af)fondata sul lavoro

E dunque il Jobs Act sta dipanando la sua matassa. Nel PD di Renzi c’è chi l’ha fortemente voluto, chi lo ha firmato convinto, chi controvoglia, e anche chi proprio no. Hanno diritto alle loro opinioni e anche a difenderle se sono in buona fede. Io purtroppo penso che di malafede invece ce ne sia […]

Da ladro a vittima della malasorte

Un paio di settimane fa Giancarlo Galan è incorso in un “infortunio sul lavoro” mentre potava un albero nel giardino della sua mega villa sui colli euganei padovani. Un tronco cadendo lo ha tramortito rendendo necessario il ricovero. Dopo qualche giorno, evidentemente ristabilitosi è tornato con le sue gambe agli arresti domiciliari (mica nella cella […]

La via maestra

Dato che il mio disagio continua a crescere voglio recuperare il senso delle cose perchè in questi anni mi sono persa in un ginepraio.

La Costituzione nata dopo la guerra si basa su alcuni presìdi democratici senza i quali non ci può essere democrazia:

– Magistratura indipendente dalla politica

– Sindacati a difesa dei lavoratori

[…]

Il dilemma

Domani si vota per le primarie del PD. Devo dire di non avere avuto molti dubbi nello scegliere Pippo, lo avevo conosciuto ai tempi delle Primarie tra Franceschini, Bersani e Marino, in un bel pomeriggio a Valeggio.

Naturalmente apprezzo la sua coerenza e semplicità. Certo nessuno è perfetto e a cercare sempre si trovano difetti […]