Nuova bandiera europea

Nuova bandiera europea
Altan-privatizz-acqua

Amara terra mia

Ormai c’è poco da fare, non mi piace vivere rassegnata, chi si rassegna in realtà non vive già più.
Ma tutti i tentativi umani sono finiti, ora rimangono solo i miracoli che, come si sa, sono appannaggio di un’unica persona che sta dall’altra parte.
Parlo della devastazione del Motorcity , leggi l’articolo del 6 dicembre 2009 del  Corriere .
Amara terra mia, struggente quando la nebbia ti avvolge, dolce e sincera quando gli aironi ti sorvolano leggeri. Ah! quale ferita ti verrà inferta !
E anche coloro che hanno fatto fortuna dicendo di difendere il loro territorio, poi votano a favore di questi scempi.  Leggi il volantino della Lega; anche a costoro che abbassano a tutti noi la qualità della vita per le proprie manie di grandezza e smisurata ingordigia di soldi e potere, auguro il miracolo divino del ravvedimento o di marcire nell’inferno di dantesca memoria.

Be Sociable, Share!

1 comment to Amara terra mia

Leave a Reply to Motorcity a Report il 9 maggio « Laura Tarantino Cancel reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>